Ricomincio da qui

In occasione della mostra personale del pittore Mauro Mancinelli, che Salagnini avrà il piacere di ospitare Sabato 8 e Domenica 9 Febbraio, artista versatile e sorprendente che inizia a proporsi al pubblico , Damiano Enea ne ha analizzato e descritto lo stile e le opere. Il vernissage è previsto per Sabato 8 Febbraio alle 18.00

Ricomincio da qui è la prima mostra personale dell’artista romano Mauro Mancinelli: un omaggio ad un passato caratterizzato dalla ricerca e dallo studio dell’elemento artistico sapientemente rielaborato nel presente attraverso la tecnica dell’acquerello.

Le opere, come nella ricostruzione onirica dell’essere, ripercorrono gli elementi tematici propri della struttura primordiale da cui l’artista trae ispirazione. Finestre che si aprono, con delicata eleganza, sulle diverse fasi della vita trattate con plastico dinamismo – immortalate nei ricordi – a cui viene restituito il vivo sentimento dell’odierno.

Il tratto, severo e nervoso, delinea il pensiero introspettivo che muove la mano a cui viene affidato il compito del fermo immagine –specifico della cinematografia realista italiana a cui Mancinelli affida la memoria della sua formazione –  la cui anima viene espressa dai tenui colori, gentilmente adagiati sulla tela. La pennellata, viva grazie all’utilizzo dell’acquerello, viene qui espressa con elementi distintivi propri dell’artista: non vi è un esercizio di stile, quanto più una ricerca sensoriale della tecnica stessa – che difatti diviene concreta e materica.

L’hic et nuc, frutto del dualismo temporale rappresentato nei lavori qui esposti, restituisce agli occhi dell’osservatore il valore del singolo attimo e della sua spontanea fugacità: ogni elemento si fonde e si diffonde nel ritmo istintivo di un componimento Jazz.

A sottolineare il valore intimo delle tematiche trattate, Mauro Mancinelli – come in un gesto d’amore – ,crea e delinea le cornici di ogni suo lavoro affinché la fluidità delle sue opere venga custodita e protetta dai rumori del mondo.

                                                                                                                        Damiana Enea